Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)
ALTER EGO SHOP

10 CATTIVE ABITUDINI CHE CAUSANO LE "RUGHE PRECOCI"

I dolci, la gomma da masticare o il dormire a faccia in giù. Scoprite quali sono gli habits, apparentemente innocui, che accelerano il processo di invecchiamento del viso

Si, fanno parte della vita e del tempo che passa. E non solo: in alcuni casi possono essere anche affascinanti (Monica Bellucci, Sharon Stone e George Clooney insegnano). Ma le rughe spesso non hanno molto a che fare con l’età che avanza. Sono piuttosto l’effetto collaterale di alcune cattive abitudini che possono avere un impatto determinante sul precoce invecchiamento del viso. Scopriamo quali.

MANGIARE DOLCI
Avviso ai golosi: gli alimenti ad alto indice glicemico non hanno ripercussioni solo sul girovita, ma anche sul nostro viso! Tutta colpa della “glicazione”, il processo attraverso cui le molecole di zucchero si attaccano alle proteine della pelle (compreso il collagene), facendo loro perdere elasticità.

BERE ALCOLICI
Non tutti lo sanno: l’alcol disidrata la pelle. Questo è il motivo per cui il giorno dopo una sbornia il viso sembra meno fresco e tonico. A lungo andare l’abuso di alcolici può quindi portare alla perdita di elasticità e alla formazione di rughe.

MASTICARE CHEWING GUM
Masticare di continuo gomme americane favorisce la comparsa delle rughe, soprattutto attorno agli angoli della bocca.

FUMARE
Non è una novita: fumare fa male non solo alla salute, ma anche alla bellezza. È infatti una delle cause più comuni della formazione di rughe precoci. Per due ragioni: il movimento dei muscoli tipico di chi tiene la sigaretta in bocca, stringendo le labbra e socchiudendo gli occhi, e la minore ossigenazione della pelle. Le conseguenze sul volto di chi fuma sono evidenti: aumentano le rughe attorno agli occhi e alla bocca e la pelle tende a perdere il colorito naturale, diventando grigiastra.

DORMIRE A PANCIA IN GIÚ
Forse non lo sapevate: dormire con la faccia sul cuscino facilità la formazione delle rughe. La soluzione? Una federa di raso al posto di quella in cotone su cui appoggiare il viso senza segnarlo.

STRIZZARE I BRUFOLI
Tormentarli non solo non risolve il problema, ma irrita la pelle e provoca la formazione di microcicatrici. Meglio lasciare che crescano, dopodiché usare prodotti specifici per eliminarli.

STIRACCHIARE LA PELLE
Spesso, anche senza accorgercene, solleviamo le palpebre per applicare il mascara, allarghiamo la bocca per mettere il rossetto o la socchiudiamo “a pesce” per applicare il fard sugli zigomi. Non a caso i make-up artist lo sconsigliano: tendere la pelle per applicare il trucco è una delle cause accertate di rughe precoci.

DIMENTICARE DI METTERE LA CREMA SOLARE
Anche pochi minuti di esposizione al sole sono sufficienti per provocare una perdita di collagene. Per questo motivo, anche d’inverno, è sempre meglio usare una crema idratante con fattore di protezione incorporato.

NON STRUCCARSI
Il trucco e gli agenti inquinanti a cui ci esponiamo durante il giorno otturano i pori, riducendo sensibilmente le quantità di collagene ed elastina. Non struccarsi prima di andare a dormire può accelerare quindi il processo di invecchiamento.

LAVARE TROPPO SPESSO IL VISO
Inumidire troppo di frequente il viso con saponi o anche solo con acqua priva la pelle del suo naturale strato di oli protettivi che la rendono elastica e idratata. Per ridurre il rischio rughe meglio usare saponi delicati, gel e creme detergenti che preservino il grado di idratazione della pelle.

 

PROBLEMI DI RUGHE? VISITA LA NOSTRA SEZIONE DI COSMETICA FUNZIONALE!!!

 

PANCIA PIATTA? LA SOLUZIONE È NELLA MAGNETOTERAPIA Vedi tutti gli articoli